Potreste già avere la vostra borsa per l’ospedale pronta ed essere in attesa da settimane a questo punto. Ma nella minima possibilità che non lo abbiate ancora fatto, allora adesso è il momento di farlo. Non mettete troppe cose, ma prendete l’occorrente per essere a vostro agio per almeno 3 giorni. Dovreste avere una camicia da notte, le ciabatte, cambio d’abiti, calzini, spazzolino da denti, dentifricio, sapone, shampoo e una rivista o un libro.

L’unica cosa ancora da fare a questo punto della gravidanza è essere pazienti ed aspettare. Alcune donne potrebbero provare a indurre da sole il travaglio facendo una lunga passeggiata. E’ meglio semplicemente lasciare che la natura faccia il proprio corso. Alla 41° settimana, non rimarrete incinte ancora per molto.

Voi dovreste aver già deciso chi starà nella sala parto con voi, chi vi porterà all’ospedale e chi farà le chiamate telefoniche dopo che il bambino sarà nato. Voi dovreste già avere a questo punto i nomi di maschietti e femminucce in mente. Mentre sono in ospedale, alcune donne amano scrivere degli annunci di nascita e poi inviano le foto in una data successiva. In questa settimana di gravidanza, voi dovreste prendere le vitamine prenatali e continuare a mantenere il vostro stile alimentare sano. Questo potrebbe essere qualcosa da continuare anche dopo il parto, oppure potreste semplicemente non vedere l’ora di mangiare un Big Mac.

Potreste ancora essere in grado di fare qualche piccolo esercizio questa settimana. Continuate a fare pratica con gli esercizi di Kegel. Questo vi aiuterà a rinforzare i vostri muscoli per il parto. Allo stesso tempo, non strafate. Avrete bisogno di più riposo possibile ora, poiché le vostre notti in cui dormivate 8 ore di fila saranno una cosa del passato.

Sviluppo del bambino

In questa settimana di gravidanza il bambino sta cercando di mettersi a proprio agio. Questo è il motivo per cui potreste sentire molti movimenti in questo periodo. Il bambino è in uno spazio molto piccolo e si sta preparando per lasciare l’utero e nascere. Potrebbe sembrare strano ma il bambino vuole uscire. Lui o lei è stato nell’utero per un lungo periodo. Il bambino potrebbe pesare tra i 3850 e i 4500 grammi alla 41° settimana. Il bambino sarà lungo circa 50 centimetri.

Il bimbo dormirà molto questa settimana poiché non c’è semplicemente spazio per muoversi. Il bimbo potrebbe dormire anche durante le contrazioni. La testa del bimbo viene spinta verso il basso grazie alle contrazioni, e non appena smettono, il bimbo inizierà a spingere indietro. Questo accade fino a che il bimbo non attraversa il canale della nascita e viene visto dai medici.

Il bimbo continuerà a crescere fino al parto. La mamma continuerà a sentirsi un po’ più pesante che in precedenza. Tutti gli organi interni del bimbo a questo punto sono sviluppati. C’è ancora davvero poca lanugo rimanente sulla pelle del bimbo. Il bimbo continuerà a calciare e voi dovreste sentire circa 10 calci in 4 ore. Se raggiungete i 7 calci in 4 ore, è comunque ok. Solo voi potrete sapere quando qualcosa sembra non andare bene.

Cambiamenti nel vostro corpo

Ormai, la parte interna della vagina potrebbe iniziare a pungere e bruciare. Questo è causato alla posizione del bimbo. Voi sentite ancora i calci e tutti i movimenti del bimbo in questo momento. Alcune donne potrebbero non sentire i dolori del travaglio in questa fase, così il medico potrebbe voler fare un’ecografia per determinare il motivo. Il medico potrebbe indurre il travaglio tra una settimana circa se non avete ancora sentito i dolori del travaglio. La cosa principale consiste nel continuare a monitorare i movimenti del bimbo.

Se il medico decide di indurre il travaglio, allora vi darà una goccia di Ossitocina. Questo contribuirà all’immissione nel circolo sanguigno degli ormoni che danno inizio al travaglio. L’unica cosa a cui dovreste pensare è a prepararvi per l’arrivo del bambino a casa. Lasciate che sia il medico a preoccuparsi del resto. Ora è il momento dell’eccitazione, non della preoccupazione. Dovreste continuare a bere molto e continuare a mangiare piccoli pasti.

E’ normale sentirsi frustrate poiché il bimbo dovrebbe essere ormai nato (almeno questo è quello che state pensando). Ogni gravidanza è differente e ogni parto è differente. Pensate semplicemente che avete avuto un po’ più di tempo per sperimentare la gravidanza rispetto alle altre donne.

Cosa aspettarsi

Alcune donne potrebbero iniziare ad avere una secrezione vaginale; questo può essere normale, ma fatelo sapere al vostro medico, dato che potrebbe anche essere l’inizio di un problema. Non preoccupatevi riguardo al fatto di essere ancora incinte anche se avete superato la data di consegna che vi ha dato il medico. Solo una piccola percentuale di donne partorisce il giorno della data di consegna che le è stata data. Ricordatevi, le date di consegna non sono scolpite nella pietra, sono solo delle stime. Non vi preoccupate, passerete anche voi attraverso il travaglio ed il parto.

Ad alcune donne piace tenere dei diari o dei video della propria gravidanza. Più avanti quando il bambino è nato, loro possono riguardare indietro e vedere che cosa hanno attraversato. Se avete passato la vostra data di consegna di parecchio, il vostro medico potrebbe indurre il travaglio, l’unica cosa che dovete ricordarvi di fare è di stare calme e di guardare avanti alla nascita del bambino.

Consigli / Raccomandazioni

Ricordatevi che sta arrivando il giorno in cui nascerà il bimbo. Il bambino è semplicemente ansioso di nascere come lo siete voi. La natura prende semplicemente un po’ più di tempo per una cosa per cui state aspettando da 9 mesi. Ma state sicure che il bambino arriverà e presto terrete in braccio il bimbo che avete sentito calciare dentro di voi.

Leave a Reply