Congratulazioni, siete entrate nel terzo ed ultimo trimestre della vostra gravidanza. Se state programmando di partecipare a qualche corso prenatale, questo è il momento per farlo. L’ospedale vi spedirà dei moduli di iscrizione nelle prossime settimane raccomandandovi di partecipare a qualcuno di questi corsi. Questi corsi vi insegneranno le tecniche di respirazione durante il parto ed alcuni esercizi che rendono il parto un po’ più rilassante. A questo punto della vostra gravidanza, dovreste parlare con il medico delle modalità di parto.

Se non avete mangiato in modo sano durante la gravidanza, ora è il momento di iniziare a farlo. Nelle ultime poche settimane di gravidanza, volete che il bambino riceva più sostanze nutritive possibile. Le calorie vuote non manterranno il bambino sano. Ricordatevi che il cibo che mangiate è quello che sfama il bambino. Cercate di mangiare in modo un po’ più sano almeno fino alla fine della gravidanza. Cercate di aggiungere più frutta e verdura e di diminuire i cibi fritti e quelli processati. Una buona regola da usare è che se si tratta di un cibo che vostra nonna non avrebbe mai potuto conoscere al suo tempo, non mangiatelo.

Continuate a prendere le vostre vitamine e rimanete idratate. Volete continuare a costruire il vostro sistema immunitario e quello del bambino. State lontani dalle attività faticose come il sollevamento di carichi pesanti e qualunque cosa che possa stancarvi troppo.

Sviluppo del bambino

Alla 27° settimana della vostra gravidanza, il bambino misurerà circa 36 cm e peserà circa 900 grammi. Nelle ultime settimane di gravidanza il bimbo aumenterà di circa 225 grammi alla settimana. La pelle del bambino è piena di rughe solo perché è stata circondata da acqua per gli ultimi 5 mesi. La pelle del bimbo apparirà rugosa fino almeno a poche settimane prima che il bambino nasca. La pelle si allungherà in seguito ed apparirà liscia.

Le retine del bimbo si stanno sviluppando a buon ritmo, e presto saranno in grado di aiutare il bambino a regolare la luce delle immagini. Questi strati si considera che aiutino il cervello a ricevere la luce ed alcune immagini trasformandole in informazioni. Le membrane che stavano coprendo gli occhi del bambino iniziano a separarsi. In poche settimane, il bambino sarà in grado di aprire gli occhi.

La maggior parte dei bambini ha gli occhi blu alla nascita. Se gli occhi cambieranno poi di colore, questo avverrà solo poche settimane dopo la nascita. A questa settimana di gravidanza, il bambino continuerà le sue abitudini di riposo e di veglia. Presto noterete che le sue abitudini saranno opposte alle vostre. La maggior parte che sentirete dei calci del bambino sarà quando cercherete di riposarvi.

Si dice che i bambini inizino a sognare mentre si trovano all’interno dell’utero. Il cervello è ancora attivo e le scanalature sulla superficie del cervello inizieranno ad apparire non appena i tessuti del cervello inizieranno a svilupparsi. Noterete che il bambino ha spesso il singhiozzo, a causa dei polmoni che si sviluppano e iniziano a fare pratica per la respirazione.

Cambiamenti nel vostro corpo

Alla 27° settimana, il vostro corpo ha bisogno di un apporto calorico maggiore. Sarebbe sicuro iniziare con 300-350 calorie. Aumenterete un po’ più di peso fino alla 36° o 37° settimana di gravidanza. Ora molte donne incinte pensano di essere grasse e questo potrebbe essere un po’ triste per loro. Ma non modificate mai la vostra dieta per prendere meno calorie. Mangiando di meno, state privando il vostro bambino di calorie.

Se avete alcune preoccupazioni riguardo al vostro peso, ora è il momento di parlane con il proprio medico. Ricordatevi che avete in grembo un bambino, quindi una parte del peso lo perderete dopo il parto. State sulla retta via assumendo le vostre vitamine prenatali e gli integratori alimentari di cui avete bisogno. In questa settimana, l’utero si appoggia alla cassa toracica. Se notate di rimanere senza fiato anche solo quando vi vestite di giorno in giorno, ora avete capito il perché. L’utero impedirà ai polmoni di espandersi completamente causando alcuni problemi respiratori. Parlate con il vostro medico di questo, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Entrando nel terzo trimestre, parlate con il vostro medico riguardo i segnali di allerta del travaglio prematuro. Questo tende a succedere più durante i mesi estivi a causa della mancanza di idratazione. E’ molto importante rimanere idratate, portate sempre con voi una bottiglia di acqua. Potreste passare più tempo in bagno, ma almeno farete ciò che dovete, ovvero rimanere idratate.

Alcuni dei segnali di allerta da cercare consistono in sanguinamenti di sangue chiaro dall’area vaginale. Se sentite una perdita di liquidi simili ad acqua dalla vagina, contattate immediatamente il vostro medico. Potreste avere del forte dolore nella zona pelvica o un dolore molto acuto nella parte bassa della schiena. Alcune donne hanno sentito contrazioni per più di un’ora. Se le vostre mani iniziano a gonfiare, potrebbe essere un segno di travaglio prematuro. Si tratta del vostro corpo e voi saprete quando qualcosa non sta andando per il verso giusto, così da poter contattare il medico o recarvi nel più vicino pronto soccorso.

Cosa aspettarsi

Quando raggiungete questa fase della gravidanza, molte donne si sentono a loro agio e confidano che tutto stia andando bene grazie ai movimenti del bambino che sentono nel loro pancione. Quando si sente il bambino dare un calcio o avere il singhiozzo, si prende questo segnale come una conferma che le cose stanno andando bene e sono OK. Si tende ad andare nel panico quando non si sente nulla, ma non preoccupatevi subito. Il vostro corpo potrebbe esser aumentato un po’ di peso nella regione addominale avendo diminuito la vostra percezione dei calci del bimbo.

Se pensate che il bambino era attivo, ed ora non sentite la stessa attività, contattate immediatamente il vostro medico. E’ sempre meglio essere sicuri che poi rammaricarsi, specialmente nell’ultimo trimestre. Continuerete ad avere sintomi della gravidanza come la costipazione, crampi alle gambe, dolore del legamento rotondo e minzione frequente. Continuando ad andare agli appuntamenti dal vostro medico, lui continuerà a monitorare la vostra pressione sanguigna, il vostro aumento di peso e le vostre urine.

Nell’ultimo trimestre, dovrete fare attenzione ad una malattia chiamata Ipertensione o Pre-eclampsia. Questa si può individuare tramite l’esame delle urine quando si nota che ci sono troppe proteine in esse. Con il progredire della condizione patologica, la placenta non riesce più a crescere. Se scoperta in tempo, si può trattarla, ma se non viene trattata può portare al travaglio prematuro o alla morte fetale.

Consigli / Raccomandazioni

Questa fase della gravidanza è la fase importante. Dovete rimanere sane sia fisicamente che mentalmente. Continuate a prendere le vitamine prenatali e aggiungete più frutta e verdura alla vostra dieta. Se sentite che qualcosa non va, contattate il vostro medico o recatevi immediatamente al pronto soccorso.

Leave a Reply