Ora siete entrate ufficialmente nel secondo trimestre. In questa fase della gravidanza, la maggior parte delle famiglie iniziano a festeggiare. Il rischio di aborto spontaneo è diminuito notevolmente e le statistiche sono in vostro favore e dicono che quasi con certezza procederete portando a termine la gravidanza. Sarà anche andato via il malessere mattutino e la fatica che avrete sperimentato nel primo trimestre. Ora inizierete a sentirvi con più energie e il vostro stato mentale inizierà a mostrare dei miglioramenti.

Inizierete anche a mostrare il vostro pancione in questo periodo della gravidanza. Il bambino sarà ancora piccolo come grandezza ma man mano che cresce nell’utero, anche l’utero cresce a sua volta. Questo è dovuto in parte al bambino che trattiene le sostanze nutritive che state assumendo. Non pensate che dobbiate ingozzarvi. Mangiate con moderazione anche se mangiate poche volte al giorno. La cosa importante è che continuiate a mangiare correttamente. Fino a che siete sane, il bambino è sano.

Controllate con il vostro medico e vedete cosa dicono riguardo al vostro aumento o alla vostra diminuzione di peso. Alcuni medici vi raccomanderanno certi cibi che vanno bene sia per la madre che per il bambino. Dovreste anche continuare a limitare la vostra assunzione di bevande contenenti caffeina.

Sviluppo del bambino

Al momento il bambino sta crescendo ad un buon ritmo, misura approssimativamente dai 6 agli 8 cm e pesa circa 20 grammi. Alla fine della settimana il bambino sarà formato completamente. La testa è ancora più grande del resto del corpo, ma presto cambierà. Gli occhi del bimbo iniziano ad avvicinarsi e l’intestino e gli organi stanno andando al loro posto. Il pancreas del bambino sta iniziando a creare insulina, che è importante in questo periodo poiché aiuterà a regolare i livelli di zucchero del bambino dopo la sua nascita.

Le ossa del bambino sono ancora morbide e un po’ flessibili ma con il procedere delle settimane diventeranno più dure. E’ imperativo in questo periodo continuare a prendere le proprie vitamine prenatali e bere molto latte. Il bambino inizierà anche ad arrampicarsi e a muoversi all’interno dell’utero. Sebbene il bambino si stia muovendo, non sarete in grado di sentirlo ancora. La placenta sta funzionando completamente ora e il bambino sta ricevendo ossigeno, vitamine, minerali e proteine. La placenta lavora anche come filtro che mantiene il diossido di carbonio e i rifiuti lontani dal bambino.

La placenta è di dimensioni piuttosto grandi ma permette alla maggior parte delle sostanze assunte dalla madre di passare nella circolazione sanguigna del bambino, tramite questo metodo il bambino riceve le sostanze nutritive. Ma ricordatevi che come tutte le cose buone vanno al bambino, vanno anche le cose cattive. Quindi state alla larga da alcol, medicinali e anche dalla caffeina. In questa settimana, il bambino avrà il suo primo movimento intestinale chiamato meconio.

Cambiamenti nel vostro corpo

Alla tredicesima settimana, l’utero continuerà a crescere verso l’alto. Le ossa del bacino ora sono in grado di allentare la pressione sulla vescica. Vedrete il vostro giro vita aumentare. Questo vi causerà un po’ di dolore addominale. Potreste anche avere dolore al legamento rotondo, questo avviene quando i legamenti che circondano l’utero si allungano. Questo può essere un dolore acuto all’addome che arriva come una sensazione di indolenzimento nella parte bassa del ventre. Questo avviene solitamente quando si fa un movimento improvviso come alzarsi o cambiare posizione.

Questi dolori sono normali a meno che non iniziate ad avere vomito insieme ad essi. In quel caso dovreste chiamare immediatamente il vostro medico. Questo dolore può essere alleviato semplicemente rilassandosi o facendo molta attenzione quando ci si alza. Ad alcune donne viene diagnosticata quella che si definisce una cervice incompetente. Questo succede quando la cervice non riesce a sostenere l’intero periodo e si apre di soli 2,5 cm durante la gravidanza. Parlate con il vostro medico e chiedetegli di spiegarvi meglio questa patologia e le chance di poterla avere.

Solo a circa il 25% delle donne viene rilevata questa patologia dall’ecografia. Questo è uno dei motivi principali per cui avviene l’aborto spontaneo durante il secondo trimestre. Le ragioni per cui una donna possa avere questa condizione potrebbero derivare da una malattia congenita o da un trauma della cervicale. Ma esiste un rimedio chiamato Cerchiaggio. Questo può solo essere fatto con dei punti chiudendo l’utero in modo che sia in grado di portare il bambino fino al termine completo del periodo.

Cosa aspettarsi

A questo punto potreste iniziare a vedere le smagliature sul vostro addome e sul vostro seno. Le smagliature sono come un bacio della morte per una donna, ma potete diminuire la loro presenza aumentando di peso lentamente. Non dovete accumulare tutti i Kg nel primo trimestre, se state avendo dei problemi con il vostro peso, parlatene con il medico che potrebbe essere in grado di rallentarvi un po’.

Potreste avere ancora bruciore di stomaco in questo periodo della gravidanza. Potete ridurlo bevendo molti fluidi e mangiando i cibi giusti. Una routine di leggeri esercizi come il nuoto o l’andare a camminare, può anch’essa ridurre il vostro bruciore. State alla larga dai cibi pesanti e grassi che possono contribuire molto con il bruciore di stomaco che state sentendo.

La grandezza del vostro seno inizierà ad aumentare; questo perché il vostro corpo si sta preparando all’allattamento. Continuerà a crescere con il progredire della gravidanza e diminuirà alcune settimane dopo la nascita. Il bimbo è molto più flessibile in questa settimana della gravidanza. Molte donne e molti uomini si chiedono se possono fare sesso durante la gravidanza. Il sesso non farà male al bambino in nessun modo poiché il bimbo è ben protetto dal fluido amniotico, ma se avete dei precedenti di aborti spontanei, nascite premature o infezioni, dovrete consultare il vostro medico per vedere se sia possibile farlo in questo periodo.

Consigli / Raccomandazioni

Seguite le indicazioni del vostro medico. E’ molto importante durante la gravidanza. Fate molte pause e rimanete idratate. Al momento probabilmente avrete una copia di qualche libro inerente ai bambini. Ricordatevi che tutte le gravidanze sono differenti e questi libri sono delle guide generiche. Quindi, non vi rattristate se leggete qualcosa in un libro che non è in linea con la vostra esperienza durante il vostro periodo di gravidanza. Rilassatevi e godetevi la vostra gravidanza.

Leave a Reply